Maandelijkse archieven: september 2014


Osservando la vegetazione durante le stagioni, ho notato che durante i periodi secchi, l’erba, o meglio le specie di graminacee dei terreni mediamente fertili, hanno difficolta’ a crescere. Questo perche’ le erbe hanno nella maggior parte dei casi radici che non penetrano profondamente nel terreno. Nei periodi piovosi o nei climi […]

Clima e prati naturali


Prato o tappeto erboso? Una cosa che che spesso mi sorprende e’ l’energia che certi giardinieri  hobbisti o professionisti spendono nella cura, realizzazione e manutenzione dei tappeti erbosi.  Si comincia col lavorare la terra, fresa, spianatura e semina. Ma quesot e’ solo l’inizio, se il tempo dopo la semina non e’ favorevole, cioe’ […]

Prato o tappeto erboso?


  La vite e’ una pianta dei climi temperato/caldi, e i migliori vini vengono prodotti su terreni non troppo ricchi, ben drenati e preferibilmente su zone collinari soleggiate.                         In quasi tutti i paesi dove le condizioni geoclimatiche sono favorevoli, sono stati impiantati vigneti su terreni che originariamente ospitavano boschi termofili o prati […]

Vigneti su prati fioriti



Per zone urbane si intendono paesi e citta’ in cui vivono un gran numero di persone concentrate in uno spazio limitato. Questo habitat e’ costruito per una sola specie, Homo sapiens. Il controllo sull’ambiente e’ quasi totale. Solo gli angoli piu’ nascosti sfuggono alla gestione. Gli insediamenti umani di un […]

Antroponatura in zone urbane


Forse perche’  tanti sport vengono praticati sui tappeti erbosi, o forse perche’ il verde smeraldo da un’idea di freschezza, fatto sta’ che il “tappeto inglese” come spesso viene chiamato, ha la preferenza di molti nella costruzione e nella gestione di giardini e spazi verdi. Credo che una delle ragioni principali per cui il tappeto […]

Il tappeto erboso